I ragazzi del Beccaria al Curioni

Ora serve la "bella"

I ragazzi della Freedom Rugby (squadra nata all’interno del progetto sostenuto da Rugby Milano nell’Istituto Penale Minorile Beccaria), sabato 22 febbraio sono stati sconfitti, al centro sportivo Curioni, per 11 - 9 dalla selezione di atleti biancorossi.

La partita di andata, giocata tra le mura dell'istituto l'8 febbraio scorso, aveva visto imporsi i padroni di casa con il medesimo risultato.

Al termine del doppio confronto, dunque, siamo alla parità assoluta.  Una bella soddisfazione soprattutto per i 5 ragazzi protagonisti del progetto. I quali non solo stanno impegnandosi stabilmente durante gli allenamenti tenuti ogni settimana al Beccaria, ma sembrano ormai in grado di praticare un ottimo rugby abbinando tecnica, altruismo e determinazione.

Tutti gli atleti, gli accompagnatori e i giocatori, a fine partita, hanno animato un classico “terzo tempo” per chiudere con il sorriso una giornata diversa ed emotivamente importante per tutti.

Si ringraziano: Manuel Niero, Daniele Ceranini, Paolo Posocco, Stefano Buraglio, Francesco Fantoni, Giacomo Paini, Valerio Savino, Andrea Jacotti, Giorgio Boccardo, Roberto Moiraghi, Leonardo Braga e tutti gli spettatori presenti al centro G.B Curioni, la casa di Rugby Milano.

 

Main Sponsor

Partner